Home / Moda  / COLORE DELLA MONTATURA: DIPENDE DA CHE “TIPO” SEI

COLORE DELLA MONTATURA: DIPENDE DA CHE “TIPO” SEI

Il primo criterio da seguire nell’acquistare un paio di occhiali riguarda senza dubbio la scelta della montatura a seconda del viso, optando per una forma della montatura in grado di esaltare la fisionomia e valorizzare

Il primo criterio da seguire nell’acquistare un paio di occhiali riguarda senza dubbio la scelta della montatura a seconda del viso, optando per una forma della montatura in grado di esaltare la fisionomia e valorizzare gli occhi.

Il passo immediatamente successivo riguarda invece il colore della montatura degli occhiali, altrettanto importante per aggiungere un tocco di bellezza e personalità all’insieme.

Proprio come un accessorio da abbinare all’outfit preferito, il colore degli occhiali dice molto del carattere di una persona e per questo, di solito, l’istinto gioca un ruolo fondamentale.

Ci sono per sicuramente alcune accortezze da poter adottare. Di seguito approfondiamo gli elementi da tener in considerazione per scegliere il colore della tua prossima montatura per gli occhiali.

Come scegliere la montatura senza sbagliare colore

La prima valutazione da effettuare parlando di montatura riguarda il colore di pelle e capelli. Distinguiamo:

  • Il tipo Inverno

Ha incarnato molto chiaro, ma capelli scuri e occhi marroni o neri. Ha bisogno di un colore deciso, come blu, rosso o verde scuro mentre non si valorizza con design tartarugati o modelli trasparenti.

  • Il tipo Estate.

Ha capelli chiari, incarnato roseo e occhi verdi o azzurri o comunque non scuri, come il castano chiaro. Da bandire montature dai colori troppo scuri che appesantiscono il volto: meglio optare per un colore bronzo oppure un beige, avorio o qualche colore pastello come lilla chiaro.

  • Il tipo Paese scandinavo

Con i capelli biondo platino o la capigliatura fulva, con la pelle chiara e in alcuni casi, soprattutto per chi ha la chioma color rame, con naso e guance con le lentiggini. Il colore della montatura che meglio esalta queste caratteristiche fisiche è il beige o il grigio argento.

  • Il tipo latino.

Gli italiani rientrano per la stragrande maggioranza nella tipologia delle persone con pelle olivastra, che si abbronza facilmente, con occhi e capelli castani. Un mix vincente per quanto riguarda la scelta del colore della montatura, perché è possibile indossare con disinvoltura sia i colori caldi come il marrone o l’arancione, sia quelli freddi come il blu ad esempio.

Scegliere il colore della montatura, consigli finali

Abbiamo tracciato delle linee guida per facilitare l’abbinamento della montatura in base al colore dei capelli e dell’incarnato. Ma ovviamente va precisato che, in questo caso, la personalità di ciascuno gioca un ruolo fondamentale!

Le persone più sofisticate sceglieranno sempre e comunque il nero, magari illuminato da strass, oppure il dorato. Chi invece svolge un lavoro creativo non potrà rinunciare a colori forti e sgargianti come il rosso ad esempio o il giallo o addirittura le tonalità fluo.

Queste indicazioni infine vanno bene sia per donne che per uomini. L’ultimo consiglio indirizzato invece solo al pubblico femminile è di valutare la scelta del colore degli occhiali anche in base a quello dell’ombretto o del rossetto usati abitualmente, in modo da essere certe di creare un insieme sobrio e armonico con il make-up.

NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI COMMENTO