Home / Prevenzione  / IL CIOCCOLATO FONDENTE ALLEATO DEI NOSTRI OCCHI

IL CIOCCOLATO FONDENTE ALLEATO DEI NOSTRI OCCHI

Il cioccolato fa bene alla vista. Ebbene sì. A suggerirlo è uno studio statunitense pubblicato su Jama Ophthalmology, dal quale emerge che i composti del cioccolato, agiscono positivamente sulla sfera visiva, con effetti benefici e

Il cioccolato alleato della salute degli occhi

Il cioccolato fa bene alla vista. Ebbene sì. A suggerirlo è uno studio statunitense pubblicato su Jama Ophthalmology, dal quale emerge che i composti del cioccolato, agiscono positivamente sulla sfera visiva, con effetti benefici e protettivi per gli occhi. Ma andiamo a scoprire quali sono!

FLAVONOIDI E CIOCCOLATO

Il cioccolato presenta una grande quantità di flavonoidi, fitonutrienti con proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie, che migliorano la circolazione sanguigna, nutrendo così il cervello e le connessioni a lui collegate, come la vista. La ricchezza di flavonoidi, ammine, alcaloidi e flavanoli fornisce una protezione ulteriore anche contro ipertensione e diabete, migliora l’umore, la sfera mnemonica e protegge anche il cuore.

Il cioccolato che ne contiene di più è quello fondente. Rispetto a quello al latte e al cioccolato bianco, infatti, ha una percentuale maggiore di cacao, circa il 70%, e da qui derivano molti benefici per la salute.

CIOCCOLATO FONDENTE E VISTA: LO STUDIO EFFETTUATO

A parlare di questa proprietà del cioccolato è stato uno studio pubblicato su Jama Ophthalmology e condotto dal Dr Jeff Rabin e da una squadra di ricercatori della texana University of the Incarnate World, in Texas. In sostanza gli autori di questo studio, hanno sottolineato che il cacao, nelle sue bacche, contiene una grande quantità di sostanze nutritive eccellenti per la salute, come i flavonoidi, già citati sopra, gli alcaloidi e i flavanoli, che agiscono a livello celebrale. È proprio grazie a queste proprietà che si considera il cioccolato efficace sul flusso sanguigno della retina.

Lo studio è stato effettuato su un campione di 30 adulti, con una media di 26 anni. Ai partecipanti è stato chiesto di mangiare una barretta di cioccolato fondente al 70% e una barretta di cioccolato al latte. Circa due ore dopo, ciascun partecipante, si è sottoposto a un test della vista standard con lettura delle lettere; a fine esperimento, i partecipanti che avevano consumato cioccolato fondente, hanno dimostrato una maggiore acutezza visiva e una migliore sensibilità al contrasto, cioè agli stimoli luminosi e scuri.

 

I RISULTATI DELLO STUDIO CONFERMANO L’INTUIZIONE INIZIALE

Dall’esperimento è stato dimostrato come il cioccolato sia un amico della vista: migliora l’acutezza visiva e protegge la retina dalla degenerazione maculare, una malattia che può compromettere seriamente la vista.

Inoltre sembra che il cioccolato fondente aiuti a contenere il danno causato dal glaucoma, una patologia dell’occhio che danneggia il nervo ottico e che può portare a una perdita parziale o totale della vista. Il cioccolato fondente, inoltre, contiene una buona fonte di rame, utile per aiutare a prevenire il danno del nervo ottico.

Chi l’avrebbe mai detto che un piccolo alleato come il cioccolato fondente potesse essere così meraviglioso per la salute dei nostri occhi? Provare per credere.

 

 

 

NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI COMMENTO